Che cos'è il cappello Snapback

I cappelli hanno da tempo una grande presenza nello streetwear.

Sono un accessorio di moda divertente, che può essere aggiunto a qualsiasi insieme per renderlo più unico.

Un berretto, ad esempio, può rendere più casual e urbano un abbinamento di pantaloni e blazer aderente.

Un altro esempio è il berretto, che non solo protegge dal sole e dalla pioggia, ma è diventato quasi associato alla cultura skater.

Esistono diversi tipi di berretto, la maggior parte dei quali sono berretti da baseball.

Forse avete sentito parlare dei cappelli da camionista o dei cappelli da papà. I cappelli snapback erano molto popolari negli anni '90, grazie a musicisti come Ice Cube e Tupac.

Recentemente è tornato in auge, portando con sé influenze hip-hop.

Approfondiamo il cappello Snapback e le sue caratteristiche.

cappello snapback

1. Che cos'è un cappello snapback?

I cappellini snapback, come dice il nome, sono cappelli con un cinturino a scatto sul retro.

La chiusura regolabile assicura che il berretto si adatti correttamente a qualsiasi dimensione della testa, rendendolo un copricapo a taglia unica.

Il cappello snapback è uno dei tanti stili diversi di cappelli da baseball, ma prende il nome dal cinturino regolabile sul retro che si chiude a scatto.

Lo snapback è diventato popolare negli anni '90 grazie a cantanti hip hop come Tupac e Ice Cube.

Cappelli trucker ibridi snapback

Spesso si confondono cappelli da baseball e cappelli snapback, e per una buona ragione.

Entrambi hanno caratteristiche simili, come la tesa anteriore e la corona sferica che si adatta perfettamente alla testa di chi li indossa.

I cappellini da baseball e i cappellini snapback possono generalmente avere scritte o loghi sul davanti.

Inoltre, lo snapback, come il cappellino da baseball, deriva dal popolare passatempo americano. In realtà si tratta di una variante modificata del primo.

2. Storia del cappello Snapback

I Brooklyn Excelsiors sono stati il primo club di baseball a indossare il cappellino snapback nel 1958.

Hanno cambiato il design originale e introdotto un nuovo stile di berretto con una tesa larga e piatta.

berretto blaze snapback

Lo stile divenne popolare e New Era iniziò a copiarlo per club come Cleveland Indians, Brooklyn Dodgers e Detroit Tigers.

Quando negli anni Settanta la gente iniziò a indossare cappelli da baseball fuori dal campo, lo snapback fu ampiamente dimenticato.

La gente l'ha quasi completamente cancellata dalla coscienza collettiva fino a quando gli artisti hip-hop degli anni '90 l'hanno abbracciata.

3. Cappello Snapback Who fit

I cappellini snapback sono diventati di moda all'inizio degli anni Novanta.

Le loro origini possono essere fatte risalire ai cappellini da baseball, ma gli snapback sono cresciuti in popolarità anche al di fuori dello sport grazie alla loro chiusura a scatto regolabile sul retro, che consente una vestibilità personalizzata.

Cappello Snapback Who fit

Erano popolari nella moda urbana e nella cultura hip-hop, con personaggi importanti come Tupac Shakur e il Fresh Prince (Will Smith) che li indossavano spesso.

Da allora, i cappelli snapback sono rimasti un accessorio flessibile e alla moda, indossato da persone di ogni età e provenienza.

4. Differenza tra snapback e cappello da baseball

i. Pannello

I cappelli da baseball sono spesso realizzati in tela morbida. È un cappello aderente che si adatta alla forma della testa di chi lo indossa. Lo snapback, invece, ha una parte anteriore rigida e preformata. È composto da sei creste rigide che formano una forma a cupola.

pannello del cappello snapback vs pannello del cappello da baseball

Non è necessario indossarla fino al cuoio capelluto. In realtà, il metodo più diffuso per indossarlo è quello di lasciare uno spazio tra la testa e la cuffia.

ii. Tesa

Uno dei cambiamenti più visibili tra i cappelli è la forma della tesa. Un berretto da baseball ha una tesa precurvata che offre un'ulteriore protezione per gli occhi. I giocatori di baseball spesso piegano ulteriormente la tesa per proteggere la vista dal sole.

Cappello da baseball Tesa vs cappello snapback Tesa

Uno snapback è l'esatto contrario. È un berretto a tesa piatta progettato per rimanere tale. È anche più grande e più solido del suo cugino da baseball. È molto più audace e attira l'attenzione.

iii. dimensioni

Un cappellino da baseball è spesso prodotto in una misura fissa che non può essere modificata. Ciò significa che è necessario cercare un cappello basato sulle dimensioni specifiche della testa. In altri casi, un cappellino da baseball può essere regolato utilizzando due strisce di velcro sulla parte posteriore della testa.

I cappellini da baseball sono disponibili in diversi stili e hanno un cinturino regolabile con un cursore in metallo.

iv. Materiale

Non differiscono molto per quanto riguarda il materiale, tra cui cotone, poliestere e misti, tela, jersey mesh, lana, acrilico, poliestere. e così via.

v. Stili

Non hanno grandi differenze di stile.

5. Come indossare un cappello snapback

Questo tipo di cappello è una grande dichiarazione di moda, ma si abbina solo a determinati abiti.

Ad esempio, gli snapback dovrebbero essere evitati quando si indossa un abito da lavoro o formale. Tuttavia, un cappellino snapback può stare benissimo con un abito casual elegante.

Per ottenere un look ordinato, indossate una camicia a maniche lunghe con un cappello snapback. Questo stile funziona bene con il cappello rivolto verso il davanti.

Come indossare un cappello snapback

Indossato dritto

In generale, indossando lo snapback rivolto in avanti si ottiene il look più snello.

Trasmette un senso di serietà unito a un approccio concreto.

Cappello snapback indossato

Per coloro che hanno i capelli più lunghi, è meglio evitare che la coda di cavallo spunti dalla schiena.

Portate invece i capelli sciolti intorno al cappello per evitare di apparire troppo sportivi.

Inverso

Se desiderate indossare lo snapback al contrario, abbinatelo a un abbigliamento hip-hop.

Cappello snapback rovesciato

Tuttavia, portate la tesa bassa, quasi a contatto con il collo, e lasciate che la fronte sia più visibile.

Altrimenti si corre il rischio di diventare antiquati.

Lateralmente

In ogni caso, non indossate il cappello di traverso.

Un tempo le persone erano in grado di mantenere questo aspetto, ma nel 2020 non funziona più.

Le ultime parole

I cappelli snapback sono emersi all'inizio degli anni '90, rivoluzionando l'abbigliamento da testa con la loro chiusura a scatto regolabile.

Originariamente radicati nella cultura sportiva, si sono rapidamente trasformati in un simbolo della moda urbana e dell'estro hip-hop.

Indossati da personaggi iconici come Tupac Shakur e Will Smith, gli snapback sono diventati sinonimo di espressione personale e street style.

La loro popolarità duratura risiede nella loro versatilità, che offre una vestibilità personalizzabile e un'estetica senza tempo.

Dalle strade alle passerelle, i cappelli snapback continuano a essere un accessorio fondamentale per chi ama l'individualità e l'atteggiamento.

Domande frequenti

Come pulire un cappello snapback?

Pulire con acqua e sapone neutro, quindi asciugare all'aria.

Come lavare un cappello snapback?

Lavare delicatamente a mano in acqua tiepida con un detergente delicato, quindi asciugare all'aria.

Come rimpicciolire un cappello snapback?

Bagnare il cappello, quindi riscaldarlo con il phon e modellarlo secondo la misura desiderata.

Come allungare un cappello snapback?

Posizionatelo su un oggetto arrotondato leggermente più grande della vostra testa e lasciatelo stendere per tutta la notte.

Si possono piegare i cappelli snapback?

Sì, è possibile piegare la tesa di un cappello snapback per ottenere lo stile preferito.

Come scegliere il produttore di cappelli snapback

Quando si sceglie un cappelli snapback produttoreSumkcaps è una scelta eccellente per diversi motivi. Fornisce cappelli campione, consentendo agli acquirenti di valutare la qualità e il design prima di impegnarsi in un acquisto all'ingrosso. Inoltre, Sumkcaps ha un minimo d'ordine di soli 200 pezzi, il che rende più facile per le piccole imprese gestire l'inventario e i costi. Inoltre, con oltre 20 anni di esperienza nel settore, Sumkcaps conosce le tendenze del mercato e le esigenze dei clienti, garantendo prodotti di alta qualità e un servizio affidabile.

Ottieni ora il prezzo dei cappelli più recenti

Articolo correlato

Che cos'è il cappello Snapback 6672642acd56c

Richiedi un preventivo immediato

Parliamo del vostro fantastico progetto da realizzare.